In forte aumento l’import dall’Italia verso il Brasile

Nel primo quadrimestre di quest’anno le importazioni del Brasile dall’Italia hanno registrato un incremento del 43,69% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno ed hanno raggiunto il valore di quasi 1,5 miliardi di dollari per una quota del 2,83%. D’altro lato, le esportazioni del Brasile verso l’Italia hanno registrato un incremento del 5,64% rispetto al primo quadrimestre del 2009 anno ed hanno raggiunto il valore di circa 1,17 miliardi di dollari per una quota del 2,15%. Il saldo della bilancia commerciale è nettamente favorevole al nostro paese per un valore di quasi 310 milioni di dollari e l’interscambio, raggiungendo il valore di quasi 2,65 miliardi di dollari, potrebbe raggiungere un livello particolarmente significativo a fine anno qualora si confermasse l’andamento attuale. L’export del Brasile verso il nostro paese è caratterizzato sostanzialmente da materie prime come i minerali del ferro e da prodotti agricoli come caffè e soia. L’import del Brasile dall’Italia, invece, è caratterizzato sostanzialmente da macchinari e pezzi di ricambio.