La proibizione di qualsiasi tasso di alcol nel sangue quando si guida in Brasile ha dimezzato il numero di morti in incidenti stradali. La cosiddetta “legge secca”, entrata in vigore qualche mese fa, ha raddoppiato il giro d’affari dei tassisti delle città brasiliane. Secondo i dati del ministero brasiliano della sanità, gli incidenti stradali sono diminuiti del 60%, mentre i morti in incidenti stradali sono calati di oltre il...