Marina Silva, ex-ministro dell’Ambiente del governo Lula (ANSA) – SAN PAOLO, 13 MAG – La ministra dell’ambiente del Brasile, Marina Silva, si e’ dimessa oggi a sorpresa dal suo incarico che deteneva dal 2003. Silva, figlia di raccoglitori di caucciu’ amazzonici, al governo da quando Lula ha assunto la presidenza, era entrata in conflitto con altri ministri, a cominciare da quello dell’agricoltura. La...